Mammella Mastopessi Torino – Mastopessi Beinasco – Chirurgia Estetica – A TE Clinics è specializzato negli interventi di Mastopessi

Mastopessi

Le donne possono sperimentare cambiamenti significativi nei loro seni dopo la gravidanza, il parto e l’allattamento. Nel tempo, la forma e la consistenza del seno possono dimunuire in modo significativo. A parte la gravidanza, le fluttuazioni di peso, l’ereditarietà e il processo di invecchiamento possono anche privare il seno del suo aspetto tonico e giovanile. La pelle può perdere la sua naturale elasticità, facendo assumere al seno talvolta un aspetto pendulo. Il volume in diminuzione della mammella spesso tira i capezzoli in una posizione più bassa. Anche se i seni di grandi dimensioni possono essere più inclini al rilassamento, ogni donna può sperimentare questi problemi.

La mastopessi o il lifting del seno è l’intervento chirurgico che riposiziona il seno, risollevandolo dalla posizione ptosica (abbassata) ridando un aspetto più giovane al decolleté.

La prima visita

Il primo passo nel processo di mastopessiè una consultazione con lo specialista. Questo è un momento prezioso per instaurare un ottimo rapporto medico-paziente e permette di suggerire le opzioni chirurgiche per arrivare al risultato desiderato. Durante il consulto, si effettuaanche una valutazione fisica e si interessa della storia medica della paziente.In questa fase vengono illustrate le tecniche di lifting più idonee e si discute dell’eventuale opzione di associare l’intervento di mastopessi a quello di mastoplastica additiva con l’impianto di protesi mammarie.Una volta che tutte le domande hanno ricevuto una risposta soddisfacente, si determina se il lifting del seno è la procedura corretta da eseguire. Il costo della procedura viene discusso con un coordinatore che illustrerà anche le opzioni di pagamento.

Preparazione all’intervento

Prima dell’intervento dovranno essere consegnati i referti delle analisi e degli esami pre-operatori prescritti ed il prospetto informativo firmato.

L’intervento chirurgico

La procedura chirurgica viene eseguita in strutture sanitarie idonee e accreditate che offrono il massimo del comfort e della sicurezza per il paziente ed il chirurgo.L’anestesia praticata in questo tipo di intervento è quella generale.La mastopessi comporta l’asportazione della cute in eccesso, il rimodellamento della ghiandola ed il riposizionamento del complesso areola-capezzolo.

Dopo l’intervento

Prima delle dimissioni, alla paziente viene somministrata terapia antibiotica ed antidolorifica che proseguirà anche a domicilio per qualche giorno. La paziente può avvertire dolore (comunque sopportabile)nei movimenti delle braccia e nell’errato tentativo di eseguire sforzi muscolari con arti superiori e torace. Alle dimissioni le si consiglia assoluto riposo per almeno 2 settimane, terminate le quali, potrà riprendere un’attività normale, attendendo ancora 2 settimane per fitness, sport in generale ed attività pesanti. La paziente viene seguita in ambulatorio per le medicazioni fino alla guarigione e per i controlli a distanza fino alla stabilizzazione delle cicatrici.

Risultati

La forma ed il volume definitivi si possono iniziare a valutare solo dopo 2-3 mesi dall’intervento, cioè quando il gonfiore post-operatorio si è riassorbito. Le cicatrici, visibili nei primi mesi, diventeranno sempre meno appariscenti.

Prenota la tua visita specialistica

+39 011 1948 0374

Mammella Mastopessi Torino – Mastopessi Beinasco – Chirurgia Estetica – A TE Clinics è specializzato negli interventi di Mastopessi

Mammella Mastopessi Torino – Mastopessi Beinasco – Chirurgia Estetica – A TE Clinics è specializzato negli interventi di Mastopessi

WhatsApp chat