Mastoplastica Additiva Torino – Mastoplastica Additiva Beinasco – A TE Clinics – Chirurgia Estetica è specializzato negli interventi di Mastoplastica

Mastoplastica additiva

L’aumento del seno può migliorare l’aspetto delle mammelle in modo naturale. E’ indicato per mammelle che presentano congenitamente o in modo acquisito un’alterazione del volume e della forma (perdita di volume a causa della gravidanza, dell’allattamento al seno, della perdita di peso o del processo di invecchiamento). Anche le mammelle asimmetriche, un problema riscontrato da molte donne, possono essere corrette con questa procedura. Le ragioni per ricercare questa procedura chirurgica sono multiple, ma la motivazione principale per la maggior parte delle donne è il desiderio di una figura esteticamente piacevole, con un seno proporzionato alla corporatura. L’aumento del seno può ripristinare la fiducia e l’autostima creando curve esteticamente gradevoli che sono personalizzate su misura per le esigenze fisiche uniche della donna.

La prima visita

Il primo passo nel processo di aumento del seno è una consultazione con lo specialista. Questo è un momento prezioso per instaurare un ottimo rapporto medico-paziente e permette di suggerire le opzioni di aumento del seno più appropriate. Durante il consulto, si effettuaanche una valutazione fisica e si interessa della storia medica della paziente. In questa fase vengono spiegate le tecniche di aumento più idonee. Una volta che tutte le domande hanno ricevuto una risposta soddisfacente, si determina se l’aumento del seno è la procedura corretta da eseguire. Il costo della procedura viene discusso con un coordinatore che illustrerà anche le opzioni di pagamento.

La protesi ideale

L’altezza, il peso e la corporatura fisica della paziente determinano la dimensione ideale del seno. Inoltre, anche lo stile di vita e i desideri personali sono importanti. Fortunatamente, oggi esiste un’ampia varietà di scelte protesiche che permettono alle donne di ottenere una mastoplastica additiva veramente su misura per le loro esigenze. In genere si utilizzano le protesi ergonomiche.

Preparazione all’intervento

Prima dell’intervento dovranno essere consegnati i referti delle analisi e degli esami pre-operatori prescritti ed il prospetto informativo firmato.

L’intervento chirurgico

La procedura chirurgica viene eseguita in strutture sanitarie idonee e accreditate che offrono il massimo del comfort e della sicurezza per il paziente ed il chirurgo.
A secondadelle caratteristiche della paziente, delle mammelle e delle preferenze della donna potranno variare:

  • la sede dell’incisione cutanea per l’inserimento della protesi
  • la sede di impianto della stessa

In ogni caso, attraverso un’ incisione cutanea verrà allestita una tasca per alloggiare la protesi.
L’anestesia è generale.La paziente operata al mattino, viene dimessa in serata o il giorno successivo.

Dopo l’intervento

Prima delle dimissioni, alla paziente viene somministrata terapia antibiotica ed antidolorifica che proseguirà anche a domicilio per qualche giorno. Il dolore post-intervento è sopportabile e consiste per lo più in una sensazione di peso e di tensione sul torace per la presenza di un corpo estraneo (le protesi) che determina l’aumento del volume. C’è inoltre la possibilità che la paziente abbia per un periodo transitorio (qualche settimana) gonfiore e per qualche giorno alcuni piccoli lividi sulla cute mammaria.

Risultati

La forma ed il volume definitivi si potranno iniziare a valutare solo dopo 2-3 mesi dall’intervento, cioè quando il gonfiore post-operatorio si sarà riassorbito. Le cicatrici,visibili nei primi mesi, diventeranno sempre meno appariscenti.

Prenota la tua visita specialistica

+39 011 1948 0374

Mastoplastica Additiva Torino – Mastoplastica Additiva Beinasco – A TE Clinics – Chirurgia Estetica è specializzato negli interventi di Mastoplastica

Mastoplastica Additiva Torino – Mastoplastica Additiva Beinasco – A TE Clinics – Chirurgia Estetica è specializzato negli interventi di Mastoplastica

WhatsApp chat