Trattamento delle cicatrici

Le procedure di revisione delle cicatrici sono in grado di migliorare l’aspetto delle cicatrici derivanti da acne, traumi e interventi chirurgici, asportando, riallineando o riducendo in altro modo il loro aspetto.
La procedura si basa sull’uso di trattamenti chirurgici, laser e/o peeling.
A volte è necessario un trattamento di autocura domiciliare prima e dopo l’intervento chirurgico, al fine di garantire una miglior percentuale di successo.

La prima visita

Il primo passo nel processo del trattamento di una cicatrice è una consultazione con lo specialista. Questo è un momento prezioso per instaurare un ottimo rapporto medico-paziente e permette di suggerire le opzioni chirurgiche per arrivare al risultato desiderato. Durante il consulto, si effettuaanche una valutazione fisica e si interessa della storia medica del paziente.In questa fase vengono illustrate le tecniche di trattamento più idonee. Il costo della procedura viene discusso con un coordinatore che illustrerà anche le opzioni di pagamento.

Preparazione all’intervento

Prima del trattamento dovranno essere consegnati i referti delle analisi e degli esami pre-operatori prescritti ed il prospetto informativo firmato.

L’intervento chirurgico

La procedura chirurgica viene eseguita in strutture sanitarie idonee e accreditate che offrono il massimo del comfort e della sicurezza per il paziente ed il chirurgo. A secondo della cicatrice da trattare, si utilizzano una serie di procedure che variano dall’uso di trattamenti chirurgici, laser e/o peeling.

Dopo l’intervento

La paziente viene seguita in ambulatorio per le medicazioni fino alla guarigione e per i controlli a distanza fino alla stabilizzazione delle cicatrici.

Risultati

I risultati si possono iniziare a valutare solo dopo 1-2 mesi dal trattamento.

Prenota la tua visita specialistica

+39 011 1948 0374

WhatsApp chat